Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed

IARU Region 1 - FIELD DAY  CW  2013

8. Memorial I0FLY     Report di IK0EFR Andrea

La Sezione ARI Perugia ha partecipato anche quest’anno al Field Day Contest CW 2013, iniziato alle ore 15.00 utc (17.00 locali) di sabato 1° giugno e terminato Domenica 2 giugno 2013, stessa ora. La stazione IQØPG/P è stata allestita nel terreno adiacente il container di Agello, che è la struttura normalmente usata dalla Sezione per partecipare a diversi contest, ma distante dallo stesso, nel rispetto del regolamento del Field Day Contest che prevede operazioni in portatile e lontani da strutture fisse, con gruppo elettrogeno per l’energia elettrica....

Le difficili condizioni metereologiche dei giorni precedenti al contest, avevano seriamente preoccupato gli organizzatori e la cancellazione dell’evento appariva molto probabile; in effetti la pioggia insistente, già dalle primissime ore di sabato, non lasciava presagire nulla di buono. Una volta arrivati sul posto invece, alle 8 di mattina, il cielo grigio ci ha concesso la tregua tanto sperata e, senza perdere un attimo, ci siamo fiondati sui lavori. Il Presidente IØKWX, IKØAZG, IZØVZR e IKØEFR  hanno abbassato la 3 elementi dal traliccio del container e l'hanno portata, senza smontarla, nel campo affianco; Maurizio IZØVZR, che nel frattempo aveva già posizionato il suo camion con il braccio meccanico da 25 metri,  ha abbassato il cestello per fissarvi il mast con il rotore e quindi l’antenna direttiva; al di sotto del cestello è stato fissato il centrale del dipolo λ ½ per la banda dei 160, 80 e 40 metri. Intorno alle ore 10 è arrivato anche il camper di Aldo IZØUOA, insieme ad altri colleghi pronti a dare una mano per l’allestimento generale. Il lavoro si è concluso alle 12.45, con la sistemazione di tutte le apparecchiature all’interno del camper, una prova di trasmissione con il generatore acceso per verificare il funzionamento delle antenne (3 el. perfetta, qualche aggiustamento per il dipolo) e… i nostri arti inferiori praticamente a bagno da subito, visto le condizioni del campo.

Il Contest è iniziato alle 17.00 locali, con IKØEFR al tasto e 3 elementi fissa a nord. Condizioni di propagazioni in linea con il periodo, ossia molto deboli con i 28 MHz già chiusi e scarso movimento in 21 MHz, dove sono stati messi i primi qso a log. Traffico quasi totalmente europeo, con prevalenza di segnali G e DL, dove questo tipo di Contest è molto sentito e sottolineato dalla presenza in aria di un’infinità di nominativi speciali rilasciati per l’occasione; non mancavano di certo i russi europei e quelli asiatici, questi ultimi però avevano il sapore di un vero DX visto che difficilmente si riusciva a portare a termine il qso con un solo scambio.

Chiusi i 21 MHz, in 14 MHz si è svolto la maggior parte del traffico della serata con la sola aggiunta di un paio di stazioni USA ed il traffico concentrato verso il centro-nord Europa: basti pensare che non si è sentito nemmeno un EA8, gli EA sono stati due o tre, con fatica si è fatto qualche SP e… si andava a caccia di LZ e OK/OM!

Con IØUZF al tasto, IK0EFR ha approfittato di una pausa per gustare la cena preparata dal Presidente IØKWX nella cucina all’interno del poco distante container: un menù appositamente studiato, anche per onorare l’inaspettata quanto gradita visita al campo di IØRSC e consorte!

Esaurito totalmente il traffico in 14 MHz, una discreta attività è stata condotta durante gli orari notturni prima in 7 MHz (è stato messo a log anche un HSØ!), poi in 3,5 MHz ma con scarsi risultati e similarmente in 1,8 MHz, dove però i qso sono stati ben 56. Fino all’alba tutta l’attività è stata fondamentalmente basata alla ricerca di moltiplicatori in queste 3 bande, con frequenti cambi, pur sempre nel rispetto della regola dei 10 minuti (da quando si mette a log un qso, si deve rimanere in quella banda minimo 10 minuti prima di cambiarla; si fa eccezione solo se la stazione lavorata è un nuovo moltiplicatore). Per fortuna la notte è trascorsa tranquillamente, senza il previsto peggioramento atmosferico.

Puntualissimo, alle 06.00 locali Luigi IKØYUT ha dato il cambio a IK0EFR, al quale ha però dovuto offrire cappuccino e brioche calda per scardinarlo dalla sedia. Passati di nuovo in 14 MHz per carpire alle prime luci del giorno qualche segnale DX, un sorriso ha improvvisamente illuminato il volto di IK0YUT quando, dopo aver anche lui sperimentato la povertà delle condizioni di propagazione, ha messo a log, incredulo, KH6MB. Altra graditissima sorpresa della mattina è stata la presenza di IØZUT con il suo enorme bagaglio di esperienza in fatto di contest.

Il quadro sopra descritto, in fatto di propagazione, è perdurato per il resto delle ore di attività e fino alla fine, sebbene pure in 28 MHz è stato possibile mettere a log un discreto numero di collegamenti. Al termine del Contest il numero complessivo dei qso si è fermato a 1114. Non male, tutto sommato. La soddisfazione maggiore tuttavia, a cose fatte, deriva dall’aver portato a compimento un evento così impegnativo; oltre al buon risultato agonistico, dalle numerose foto scattate è possibile constatare soprattutto la bontà dell’allestimento, realizzato in tempo record: non capita di frequente vedere una direttiva a 20 metri di altezza, i bracci del dipoli posizionati quasi al massimo del loro rendimento, con uno shack essenziale ma ultramoderno, collocato all’interno di una struttura mobile, ma comoda e sicura.... L’intramontabile entusiasmo, unito al costante supporto del Presidente IØKWX, coadiuvato in tutto da IK0AZG, sono stati confortati dall’adesione all’evento da parte di numerosi soci, tutti pronti a fornire il necessario aiuto nelle faticose fasi di montaggio e smontaggio di tutta l'infrastruttura. Senza il braccio meccanico di Maurizio IZØVZR ed il camper di Aldo IZ0UOA di sicuro tutto ciò non sarebbe stato possibile; fondamentale è stato l’apporto fornito da Simone IZØPXT che ha prestato il suo lineare, e straordinario quello fornito a più riprese sul campo dallo stesso Presidente I0KWX e Gianni IKØAZG, oltre a IZ0VZR, IZØUOA, IKØUTM, IKØHCT, IZØVYW, IZØFWD, IKØQBI, IKØYUU.

Grazie a tutti... IK0EFR         Guarda la galleria fotografica-->>

Ricevitore SDR ARI PG

oxygen.png

Previsioni Meteo Umbria

Risorse di RADIOASTRONOMIA ed E.M.E. by I0NAA

IQ0PG & IQ0PG/P awards


 
 
  
 

 

  
 
 
 

SOLAR DATA PROPAGATION

*** RSS A.R.R.L.

The American Radio Relay League (ARRL) is the national association for amateur radio, connecting hams around the U.S. with news, information and resources.
  • ARRL is seeking a ham with a professional journalism background to handle ARRL’s news function on a contract, remote basis. Candidates for ARRL News Editor should be plugged into the ham radio community, with a broad awareness of the major players (past and present) and the main issues (past, present, and potentially future) in the world of ham radio. Ideally, candidates will have professional ...

  • Tad Cook, K7RA, Seattle, reports: Solar activity was up this week. Average daily sunspot number increased from 26.9 to 46.1, and average daily solar flux was up 10.8 points to 90.9. Geomagnetic indicators were a little higher. Average daily planetary A index increased from 7.9 to 8.7, and average daily middle latitude A index from 5.4 to 6.3.I like looking for openings on 10 meters and continue...

  • 160-meter operators can revel in two opportunities in December that promise to fill the airwaves with activity to test skills and stations on that band. The events take place a century after the Transatlantic Tests of the 1920s, which ushered in the dawn of international amateur radio communication.The annual ARRL 160-Meter Contest begins at 2200 UTC on Friday, December 3, and ends at 1559 UTC ...

  • Maine Section Manager Robert Gould, N1WJO, has resigned for personal reasons after serving since July 2020. Effective on December 3, ARRL Field Services Manager Mike Walters, W8ZY, has appointed Phil Duggan, N1EP, of Milbridge as interim Section Manager to complete the current term, which ends on June 30, 2022.Duggan is a retired US Navy electronics technician chief and active in emergency comm...

  • Due to the widespread paper shortage and related supply chain issues, the December 2021 issue of QST will mail approximately one week later than usual, arriving in homes the week of November 22.ARRL members can read the digital edition of the December issue now, at http://www.arrl.org/qst.

  • December is YOTA Month, celebrating and encouraging Youth On the Air. Amateur radio operators who are 25 years old and younger will be on the air as special event stations around the world throughout December in celebration of youth in amateur radio. YOTA Month stations will be on all bands and modes at various times. In the US, the call signs will once again be K8Y, K8O, K8T, and K8A. Three ne...

  • *** RSS DX ZONE

    Latest articles, reviews and links posted to The DXZone.com, an amateur radio, cb radio, scanning and shortwave radio, reference site The DXZone.com
  • Homebrew GPS tracker, MorseExpert for Android, Magnetic Loop for 20 meters band, Remote SDR - SDR Control, Half-Length Dipoles for 40 Meters, SmartSDR for Mac, HD8R Galapagos 2021

  • 2 meter Magnetic Loop Antenna, Receiving Cubesat Telemetry , Speech Processor, L-Match Tuner Build for QRP Operation, Power and VSWR Indication on the FT-817, MOTA Mines On The Air, 3DA0RU Swaziland

  • The ID-52E is a VHF/UHF dual band radio with D-STAR and FM dual mode functions. The ID-52E succeeds the popular ID-51E PLUS2 and is the latest Icom model to work on the D-STAR

  • FT5DR - FT5DE the new 5W C4FM/FM 144/430MHz Dual Band Digital Transceiver with advanced and innovative features

  • 20m Indoor Loop Antenna, Small HF Antennas, 20 meter short loaded vertical antennas, World of Receivers and Transmitters, A Foot Switch for the Future, Aurora Forecast, Kuhne Electronic

  • IC-R20 by Icom. Wideband Receiver Professional radioreceiver, allow double receiver, from HF to Microwave, digital recorde, DTCS, Memories and 11 hours countinuous reception.

  • Operating Modes/Packet RadioThe Raspberry PI 3+4 has proven itself as an amateur radio computer. Both at home as the main computer in the shack but also on the road. It is small, inexpensive and incredibly versatile. The operating system and the most important programs are available for free.

  • Antennas/80MArticle from 73 Amateur Radio Today about experimenting on ferrite loops transmitting loop antennas for 80 and 160 meters bands.

  • Free business joomla templates