versione italiana 

ARI Sezione di Perugia

Regolamento Diploma dei Quadratoni     

In riferimento ai primi 4 caratteri del WW Locator, o alle prime lettere dell'EU Locator, la sezione ARI di Perugia ha istituito i seguenti "Diplomi dei Quadratoni" "Squares Award"

I Diplomi verranno rilasciati agli OM muniti di regolare Autorizzazione radioamatoriale che dimostreranno di aver stabilito i seguenti QSO bilaterali con conferma dei relativi quadratoni: 

  • "6m Squares Award": (Richiesti almeno quaranta Quadratoniconfermati)
  • "2m Squares Award": (Richiesti invece almeno trentaQuadratoni confermati)
  • "70cm Squares Award": (Richiesti invece almeno quindiciQuadratoni confermati)
  • "23cm Squares Award": (Richiesti infine almeno sette Quadratoni confermati). 

I diplomi vengono rilasciati in due sezioni: a) stazioni fisse b)stazioni portatili. Le stazioni portatili dovranno aver effettuato tutti i collegamenti dalla stessa call-area. Si possono ottenere più diplomi come portatili da diverse call-area. 

Sono considerati validi i collegamenti effettuati via Tropo, E-Sporadico, FAI, Meteor Scatter, Aurora, TEP e con qualsiasi altro tipo di propagazione. Non sono validi i QSO effettuati via EME o tramite ripetitori attivi. 

Coloro che hanno ottenuto il diploma base possono richiedere avanzamenti. Per ogni 10 quadratoni successivi ( per i 6m e i 2m )  sarà rilasciato un apposito bollino da applicare al diploma (avanzamenti ogni 2 nuovi quadratoni in 70cm e ogni nuovo quadratone in 23cm). 

Le QSL dovranno riportare il QTH Locator delle stazioni collegate e non dovranno presentare aggiunte o correzioni, pena l'invalidità delle stesse ai fini del diploma. Saranno ritenute valide anche le QSL in cui, in luogo del locator, sia indicata chiaramente e con precisione la località dalla quale sono avvenute le trasmissioni. In caso di ripetute irregolarità, ad insindacabile giudizio dell'apposita commissione, il diploma potrà essere non concesso o revocato, con conseguente cancellazione dalla classifica. 

Sono validi i QSO effettuati con stazioni "/m" o "/mm", purché siano rigorosamente rispettate le condizioni di cui al comma n.4. 

Per il rilascio del diploma, inviare le QSL originali, riepilogate in un estratto log, sottoscritto dal richiedente, oppure fotocopia delle stesse, fronte/retro (l'Award Manager si riserva di poter richiedere in qualsiasi momento gli originali), in questo caso l'estratto log dovrà essere controfirmato da due OM o dal Presidente di Sezione. La richiesta, completa come sopra, dovrà essere inviata insieme a 5,00 a titolo di parziale rimborso spese a:

A.R.I. Sezione di Perugia - Casella Postale 113 - 06121 - Perugia (PG) 

Se le QSL sono state inviate in originale, è richiesto anche l'invio di una somma sufficiente alla restituzione delle stesse al proprio indirizzo; Per la richiesta degli avvanzamenti inviare solo SASE o busta preaffrancata. 

I possessori del diploma potranno usare la sigla "...... S.A.(banda) Squares Award" sulle QSL e nella corrispondenza.

 

 

 

                 


 english version

ARI Sezione di Perugia 

Squares Award Rules

With reference to WW Locator and EU Locator assignement ARI Section of Perugia has issued the following Squares Awards:

 

6m Squares Award (required a minimum of 40 confirmed squares) 

2m Squares Award (required a minimum of 30 confirmed squares)  

70 cm Squares Award (required a minimum of 15 confirmed squares) 

23cm Squares Award (required a minimum of 7 confirmed squares)

 

There are two categories of Awards: Fixed Station and Mobile Station (for this last all contacts must be runned from the same call-area). Licensed Amateur Radio can submit application form and their QSL cards paying attention to the following rules: 

QSL Cards must include: a. Callsigns of both stations b. Date of QSO c. Time of QSO (UTC preferred) d. Band or Frequency of QSO e. Mode of QSO f. RST g. QTH of the station confirming (first four characters of WW Locator or first letters of EU Locator,or as alternative the exact name of trasmission locality). 

With the exception of the use of EME or active repeaters, all QSO through Tropo,E-Sporadic,FAI,Meteor Scatter,Aurora,TEP and any other type of propagation are considered valid. 

Contacts with stations “/m” or “/mm” are also valid QSO,but the relative QSL card must respect the rule of previous point “g” at paragraph n.1. 

Any altered or forged (or deeply irregular) confirmations submitted by an applicant for Award credit may result in permanent disqualification. 

QSL Cards not including the information above may be returned to the applicant for replacement, and not credited towards the Award. 

The dispatch of original QSL cards is not strictly indispensable and can be replaced by their front/back photocopy: Award Manager reserves himself the right to request originals in any moment. 

Free endorsement stickers can be request for any Award (6m S.A and 2m S.A.: any 10 squares update - 70cm S.A.: any 2 squares update – 23cm S.A.: each square update): a SASE is strictly recommended. 

Application form (containing personal data,call sign,address and required Award) and QSL cards (or its photocopy) must be accompanied by an extract Log signed from applicant and countersigned from two local OM or QSL Manager; moreover a fee of € 5,00 for each Award (and adequate return postage if original QSL cards are submitted) must be included.

The shipping address is:

A.R.I. Sezione di Perugia - Casella Postale 113 - 06121 - Perugia - (Italy) 

[APPENDIX – The Squares Award owners can put on QSL card or correspondence the distinguish sign” (band)S.A”.].

 

 

 

Connettività Internet ?

Previsioni Meteo Umbria

Risorse di RADIOASTRONOMIA ed E.M.E. by I0NAA

IQ0PG & IQ0PG/P awards


 
 
  
 

 

  
 
 
 

SOLAR DATA PROPAGATION

*** RSS ARI NAZIONALE

Portale ufficiale dell'ARI - Associazione Radioamatori Italiani
  • Per scaricare il documento completo in PDF cliccare sull'immagine

  • L’ ESC è un evento che raduna persone interessate a software libero, hacking, maker e informatici.Come sempre ARI Mestre coglie l’occasione di non mancare a questo evento con un piccolo spazio dedicato a noi radioamatori. Location: Forte Bazzera – Tessera Data: dal 20 al 22 Settembre 2019 Orario: dalle 11 alle 24 Attività: QSO in CW, RTTY, SSB in HF/VHF, richiesta informazioni per corsi di preparazione all’esame patente radioamatore e qualsiasi altra informazione di natura radioamatoriale, APRS, etc… Per coloro che non sono mai stati all’ESC si informa che è presente area di ristoro. Tutto le info qui: LINK Ci sarà un talk by ARI Mestre dal titolo “I collegamenti digitali nel mondo HAM” by IW3FVZ – Sabato alle ore 14:00   Fonte: ARI Mestre

  • Nel segno della continuitàdi Vincenzo Favata, IT9IZY Nella qualità di nuovo Presidente dell’ARI desidero rivolgere un caloroso ringraziamento ai nuovi membri del CDN e a tutti coloro che hanno riposto la loro fiducia nella mia persona. La carica insignita mi gratifica sul piano personale pur nella consapevolezza che gli oneri derivanti saranno gravosi; sarà necessario un utilizzo oculato delle risorse disponibili per una gestione efficiente e responsabile dell’Associazione.Nell’assumere la Presidenza della nostra Associazione non posso non ricordare che nel corso del recente servizio reso ho avuto il piacere di approfondire le conoscenze di molti soci, si sono consolidate amicizie e non è mai mancata la stima di tutti i Consiglieri nazionali, dei Sindaci Nazionali e del Presidente Gabriele Villa I2VGW che ha retto,  con diligenza non comune, l’Associazione dopo la prematura scomparsa di Mario Ambrosi I2MQP. Nell’adempimento delle mie funzioni saranno (perdonatemi la citazione frutto dei miei studi classici) “favoriti i molti invece che i pochi” per assicurare una gestione sociale uguale per tutti; al contempo, però “non saranno ignorati i meriti e le eccellenze”. Ringrazio anche i Consiglieri del precedente CDN  e ritengo utile precisare che è sotto gli occhi di tutti il lavoro trasparente che è stato fatto negli ultimi anni per mantenere l’Associazione agli attuali livelli nei rapporti con le Istituzioni Pubbliche. Il radiantismo odierno non è paragonabile a quello di trent’anni addietro, che possiamo ricordare senza tema di smentita come pieno d’entusiasmo e progetti  innovativi. A prescindere dall’attuale crisi economica, che costringe i potenziali soci anche a tener conto del costo - seppur modesto - della quota sociale, la tecnologia attuale è talmente avanzata e si sviluppa  costantemente in tempi brevissimi, tali da rendere quasi sempre già superata la nostra attività sperimentale. Nonostante le superiori problematiche, grazie all’impegno di tutti ed alla professionalità e competenza specifica di molti, il numero dei nostri soci si è mantenuto invariato, a differenza delle nostre consorelle europee che registrano un'emorragia sociale costante. Oggi possiamo dare atto che al nostro interno v’è un miglior rapporto tra il centro e le periferie, frutto dello sforzo profuso per privilegiare e favorire una maggior autonomia regionale nei campi d’interesse, scelti negli ambiti periferici di riferimento. Concludo questo mio primo editoriale da Presidente con l’augurio di mantenere e migliorare,  con il sostegno di tuti gli Organi sociali, i livelli raggiunti dalla nostra Associazione. Vincenzo Favata, IT9IZYPresidente ARI

  • Per maggiori informazioni cliccare sulla locandina Fonte: ARI Fidenza

  • Sono sempre molti gli esperimenti che noi Radioamatori desideriamo mettere in pratica, per poi spiegare agli altri Radioamatori come li abbiamo realizzati ed eventualmente quali miglioramenti abbiamo apportato al progetto. Alcuni giorni fa, chiacchierando via radio in DMR con i Radioamatori Alessandro I5EKX e Michele IU5HJU sul TG toscano 2241, slot 2, abbiamo avuto un discorso su come poter decodificare e visualizzare in modo semplice ma efficace le immagini SSTV inviate a terra dalla stazione spaziale orbitante ISS, magari in portatile durante le prossime vacanze! Dato che sia io che Alessandro siamo un po’ alle prime armi con i collegamenti radio verso la stazione ISS, Michele ci ha spiegato come poter realizzare degli ascolti utilizzando solo una semplice radio VHF portatile FM e un’App free installata sullo smartphone. I risultati iniziali potranno non essere dei migliori, ma si sa che “l’appetito vien mangiando”.   Per leggere l’articolo completo clicca qui Fonte: Paolettopn.it

  • La Sezione A.R.I. di Vigevano, in sintonia con gli eventi celebrativi  promossi dalla città di Vigevano per commemorare i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci e allo scopo di evidenziare i luoghi che hanno testimoniato il passaggio e l'opera di Leonardo a Vigevano, saremo attivi dal 30 agosto al 2 dicembre 2019 con il nominativo speciale IB2LV e IB2LV/P - QSL via I2MYF bureau o diretta. Inoltre per l'occasione la Sezione A.R.I. istituisce il "Diploma 1519-2019- Anniversario Leonardo da Vinci- Leonardo a Vigevano". Per il regolamento completo cliccare qui

  • Siamo arrivati alla quinta edizione! Abbiamo organizzato la prima edizione, nel 2015, per festeggiare i 50 anni della nostra Sezione. In quell'occasione, si sono unite, partecipando come espositori d'eccezione - con tanto di manifesti propri - altre due Sezioni A.R.I. e trasformando questa nostra festa, questo embrionale "mercatino delle pulci", in una festa più grande, quella della Nostra Associazione. L'anno scorso questa condivisione si è estesa, accogliendo le rappresentanze di 4 Sezioni A.R.I. Sarebbe bellissimo che, anche quest'anno, ricevessimo l'adesione di queste ed altre Sezioni A.R.I. ancora, cosí da accrescere le dimensioni di questa piccola fiera annuale, alla quale tutti sono invitati - radioamatori, radioappassionati e radiocuriosi. Lo spazio non ci manca, possiamo sorprendervi! Com'è da qualche anno a questa parte, l'ingresso è gratuito anche per gli espositori! La partecipazione e il divertimento sono il senso di questa nostra comunità che si concentra quell'ultimo sabato di settembre in questa piazza, manco a farlo apposta dedicata al primo radioamatore della storia! Chiediamo, a quanti vorranno esporre la propria mercanzia, di iscriversi, per permetterci di gestire l'organizzazione al meglio. A tale scopo, dalla pagina del nostro sito web ARI Monza si può scaricare il regolamento con il modulo d'iscrizione, da inviare compilato a iz2ewv(at)gmail.com. Vi aspettiamo!

  • *** RSS A.R.R.L.

    The American Radio Relay League (ARRL) is the national association for amateur radio, connecting hams around the U.S. with news, information and resources.
  • As a result of the 2019 AMSAT Board of Directors election, Jerry Buxton, N0JY; Drew Glasbrenner, KO4MA; Patrick Stoddard, WD9EWK; and Michelle Thompson, W5NYV, were elected by the AMSAT membership to serve for 2 years. The First Alternate is Brennan Price, N4QX. The Second Alternate is Howie Defelice, AB2S. Both will serve 1-year terms.Total number of votes cast was 1,052 (892 electronic plus 1...

  • Listen to the new episode of ARRL Audio News on your iOS or Android podcast app, or online at http://www.blubrry.com/arrlaudionews/. Audio News is also retransmitted on a number of FM repeaters. Click here and then scroll down to see the list.

  • No sunspots this week, and as of Wednesday we’ve seen 15 spotless days in a row. This is the solar minimum. The current Solar Cycle (24) is expected to end by the end of this calendar year.Average daily solar flux declined from 69.4 to 68.1. Average daily planetary A index declined slightly from 8.9 to 8.3, but average daily mid-latitude A index rose from 7.7 to 8.Predicted solar flux is 68 on ...

  • ARRL’s Ad Hoc Legislative Advisory Committee will meet with several members of Congress later this month in Washington to introduce new Committee members, reacquaint the lawmakers with Amateur Radio’s most-pressing issues, seek their input on the best ways to achieve ARRL’s objectives in Congress, and request their continuing support. Committee members have completed a comprehensive analysis of...

  • ARRL is seeking an emergency management director to oversee a team responsible for supporting ARRL emergency communication programs and services, including the Amateur Radio Emergency Service (ARES®) and National Traffic System (NTS), and to work with staff to develop standards, protocols, and processes designed to support the Field Organization. This is a full-time, exempt position at ARRL Hea...

  • The winning article for the September 2019 QST Cover Plaque award is “A Slightly Off-Center-Fed Dipole” by Brian Machesney K1LI/J75Y. The QST Cover Plaque Award -- given to the author or authors of the most popular article in each issue -- is determined by a vote of ARRL members on the QST Cover Plaque Poll web page. Cast a ballot for your favorite article in the October issue today. 

  • “Demystifying the Language of Morse Code” will be the focus of the new (September 19) episode of the So Now What? podcast for Amateur Radio newcomers. If you’re a newly licensed Amateur Radio operator, chances are you have lots of questions. This biweekly podcast has answers! So Now What? offers insights from those who’ve been just where you are now. New episodes will be posted every other Thur...

  • *** RSS DX ZONE

    Latest articles, reviews and links posted to The DXZone.com, an amateur radio, cb radio, scanning and shortwave radio, reference site The DXZone.com
  • Multi-band End-Fed Antenna, The End-Fed Half-Wave Antenna - Presentation, mini Ring-Core-Calculator - Calculate windings on ferrite cores, Magnetic Loop Antenna Calculator Spreadsheet, Balcony Mounted Buddistick Antenna by KP4MD, A Surprisingly Accurate LC Meter by VK3BHR, 1A0C Online Log - 2019, PS8ET Amateur Satellite Operations, The Antenna Torque Calculator, Guide to decode SSTV with RaspberryPi and RTL-SDR

  • How to get your ham radio license, licence types, exams, study guides and requirements to pass amateur radio exams and get your licence.

  • F5RDS remote antenna tuner, The Great Ham Radio Desk Project, Homemade Magnetic loops antennas by F5RDS, QRPparts, RADIG Hombrew Software Defined Radio Project, Ham radio shack desk project, Omega Radio, 3 element Yagi Antenna On-line Caluclator, Score Distributor - Ham Radio Contest Score Forwarder,

  • Head to Heat comparison review - ICOM IC-7610 vs Yaesu FTdx-101D

  • IC-R20 by Icom. Wideband Receiver Professional radioreceiver, allow double receiver, from HF to Microwave, digital recorde, DTCS, Memories and 11 hours countinuous reception.

  • Software/Weak SignalAmateur Radio enthusiasts who are interested in the LF and MF bands may be familiar with WSPR and WSJT JT9. Used as a propagation probe or beacon, WSPR allows very weak signals to be detected, frequently as weak as -27dB SNR.

  • DX Resources/QSLing/QSL GalleriesA collection of QSL cards from and old operator, Art J. Cook, VE4KZ, who lived in Calgary Alberta, that contained some from the far north of Canada.

  •  

     

     

     

    WebPages soci ARIPG

    I0NAA  Mario

    IK0FUX  Francesco

    I0GEJ  Lidio

    I0GEJ  Lidio on G+

    IK0UTM  Vanni

    IK0XBX  Francesco

    IK0YUT  Luigi

    IZ0ABD  Francesco

    IZ0DXD  Sergio

    Announced DX Operations 

     

    NEWS DX OPERATION

    DX News DX Information for DXers

    LOGSEARCH & OQRS IQ0PG (last 10 qso...)

    LOGSEARCH & OQRS IQ0PG/P (last 10 qso...)

    Free business joomla templates